30 Luglio 2021

Tendenze Arredo Estate 2021: idee e spunti per dare un look estivo alla tua casa

Addolcisci la fine delle vacanze: rendi più accogliente la tua casa

Il rientro dalle vacanze può essere un momento traumatico, lo sappiamo. Ma dopo un periodo fuori casa, l’idea di tornare ad abitare i nostri confortevoli spazi quotidiani può essere anche rassicurante. E poi cosa dovrebbe dire chi non va in vacanza del tutto? In entrambi i casi, che si resti in città o si parta per luoghi di villeggiatura, l’estate può offrire l'occasione per rinfrescare la nostra casa. Vediamo come approfittare della bella stagione per rendere più accogliente la nostra casa e addolcire il rientro a casa.

Tendenze di arredo per la casa estate 2021

La stagione estiva può essere il momento ideale per rinnovare i vari ambienti della nostra casa. Dalla tinteggiatura delle pareti al rinnovo dell’arredamento, le parole d’ordine delle tendenze arredo dell’estate 2021 sono illuminare, rinfrescare e alleggerire. Come? Innanzitutto attraverso la scelta di colori, materiali e decorazioni.

Design responsabile, materiali sostenibili

L’attenzione alle tematiche ambientali è un trend che pervade in modo trasversale numerosi settori, e non fa eccezione quello dell’arredamento. Il design sostenibile è qui per restare. Inoltre, è soprattutto d’estate che si comprendono appieno i benefici di materiali ecologici come il legno, la pietra, il cemento, la ceramica e le resine.

A questi si aggiungono rattan, bambù, macramé, juta e paglia per i complementi da interni e da esterni, in un mix&match che ci fa sentire immediatamente in vacanza. Nel caso del legno, caldo d’inverno e fresco d’estate, accertati che provenga da filiera responsabile e da foreste sostenibili, che non sia stato trattato con agenti chimici o finissaggi che potrebbero risultare dannosi per l’ambiente e la salute.

L’outdoor indoor e viceversa

Una delle tendenze in atto da qualche tempo nel mondo dell’arredo è la crescente contaminazione tra indoor e outdoor.

All’interno, la decorazione all’insegna del naturalismo inizia con l’accostamento tra materiali naturali come legno, vetro, pietra, ceramica e metallo a fiori e piante di ogni genere. L’elemento verde apporta un immediato senso di freschezza ai nostri spazi, soprattutto se esaltato da decorazioni, stampe e grafiche raffiguranti flora e fauna. Un’idea sempre più apprezzata sono le carte da parati dai colori naturali e le grafiche tropical, esotiche e con un tocco jungle-chic, che creano un contrasto di grande effetto con mobili artigianali in vero legno massello.

E fuori? Che sia un piccolo balcone, un grande terrazzo o un vero e proprio giardino, gli ultimi anni hanno restituito all’outdoor tutta la sua importanza. Ecco perché è vitale valorizzarlo con le giuste scelte d’arredo. Le tendenze del design favoriscono la continuità tra spazio interno e spazio esterno, da ricercare con stili e colori coerenti con l’indoor, ma anche con pezzi di arredo importanti come poltrone e divani da esterni, tavoli e sedie in legno di qualità.

Tessuti freschi e leggeri come un velo

Per rinfrescare casa, importantissima la scelta dei tessuti giusti. D’estate, meglio mettere via coperte e tappeti pesanti, pelle e velluto, per fare spazio a tessuti leggeri in tonalità naturali, tinte pastello o sfumature esotiche come il verde kiwi, il giallo lime, l’arancione papaya, il rosa fenicottero.

Prediligi materiali in grado di far passare l’aria e la luce come il lino e il cotone, leggeri e traspiranti. I colori? Tutta la gamma dei bianchi, dei gialli e dei grigi ma anche gli azzurri, i verdi e i marroni chiari. Inaspettatamente di tendenza, il letto a baldacchino presenta notevoli vantaggi per l’estate: oltre a creare quello stile esotico da Mille e una Notte, il baldacchino con tessuti garzati traspiranti offre anche protezione dagli attacchi notturni delle zanzare.

E tu, quali colori e materiali scegli per portare l’estate a casa tua?
X
i
Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
ACCETTA